mercoledì 29 settembre 2010

usar in ogni cosa una certa sprezzatura_snookie

uno dei vantaggi dell'essere titolari di figli adolescenti è il fatto che, a dar loro retta seriamente, non si può non imparare l'essenziale dei tempi che viviamo. perciò, per farla breve, non si può non guardare mtv. la suddetta televisione, adorata dall'adolescentina, manda in onda canzoni e cose su cantanti, improbabili telegiornali e una gran quantità di reality show. tra questi jersey shore, i cui protagonisti sono un pugno di giovani italoamericani che più cafoni non si può, alcuni decisamente spostati, che trascorrono l'estate insieme nel new jersey. contrariamente a quelli del grande fratello, questi di casa possono uscire e normalmente escono per andare in qualche club a ballare. di norma si ubriacano, intrattengono sexual intercourses con individui altri dalla fidanzata/o e insomma vivono in un caos permanente. la ragazza nell'immagine è snookie, una delle tanghere della trasmissione. è alta meno di un metro e mezzo, esibisce un busto poderoso e indossa spesso stivali pelosi. completamente naturale nel suo agire davanti alle telecamere, e pertanto grande sacerdotessa della sprezzatura, così risponde quando vinny, uno dei suoi compagni, le rimprovera il fatto che lei, pur essendo una donna, quando sporca non pulisce mai: "per pulire ci sono le cameriere". è il nostro idolo assoluto.

1 commento: