venerdì 26 novembre 2010

oggi, a milano, nevica

"Era una mattina d'inverno, in via Conservatorio, e la neve spalata era ammucchiata in piramidi sul marciapiede nero. E mentre lui non gli chiedeva chiarimenti, Liverani aveva continuato: 'Tu non credi di morire. Non ci pensi.' Aveva aggiunto: 'Forse ti è mancata una crisi, ma c'è ancora tempo'".

Giuseppe Pontiggia, Il giocatore invisibile, Mondadori, 1978

2 commenti:

giupasserini ha detto...

La prima neve...

http://www.blogsicilia.it/altre-rubriche/ieri-a-milano-ha-nevicato-per-la-prima-volta/

aa ha detto...

gradevole pezzo. ma tu sei un siciliano all'estero o stai a milano?