mercoledì 14 novembre 2012

albanacco_carlo emilio gadda

oggi è anche il compleanno di carlo emilio, che compie centodiciannove anni. si guardi qui, qui e qui.
poi, se si abita a milano, si vada qui.

4 commenti:

paolo f ha detto...

Caspita, Gadda era un novembrino come me: questo mi conforta e mi rafforza nell'ambizione di rassomigliargli. Di matrice lui era un tecnico, e io pure, fra l'altro.
(e lasciatemi sognare, no?)

kalz ha detto...

Auguri all'ingegnerone. Gadda mi ha sempre fatto pensare a un elefante marino, per l'espressione, la pinguedine, il bofonchiare e tutto l'insieme. Goffo, lento, ma con una mente da ghepardo.

fascinodemoralizzato ha detto...

Consiglio anch'io la lettura di Rossari, sperando di poter andare alla Centofiori domenica.

Randa

aa ha detto...

R.R.: randa rules!